Nell'ottobre 2003 abbiamo iniziato ad occuparci della raccolta fondi destinata alla costruzione di una casa in muratura per la famiglia Osmanagic di Visoko. Questa famiglia di profughi di guerra è composta da cinque persone (padre madre e tre figli) e viveva in una baracca di legno e lamiera che difficilmente riusciva a dare un opportuno riparo dai rigidissimi inverni bosniaci.

Gli accordi prevedevano che l'associazione avrebbe provveduto all'acquisto del materale edile (cemento, mattoni ecc.) mentre la manodopera è stata prestata interamente dal Signor Osmanagic e dai suoi numerosi parenti e amici che, nel giro di pochi mesi, sono arrivati a costruire due piani. Qui di seguito alcune foto che ritraggono l'andamento dei lavori.

Dicembre 2005
L'interno del piano terra ultimato ed molto bello e confortevole.Hanno portato l'acqua in cucina, che mancava ancora a novebre 2005 ed in bagno rimane da installare solo il boiler
Dicembre 2005
Agosto 2004
Ora manca il tetto
Agosto 2004
Terminato anche il primo piano. A destra si vede la baracca in cui vive la famiglia durante i lavori
Aprile 2004
i l signor Osmanagic e il suo "team" di muratori continuano i lavori
Dicembre 2003
interno del pian terreno
Dicembre 2003
il pian terreno è quasi terminato
Ottobre 2003
la baracca di legno e lamiera in cui vive la famiglia Osmanagic alla sinistra della quale sorgerà la nuova casa
Ottobre 2003
i tre figli dei signori Osmanagic all'interno della baracca